image_pdfimage_print

Gnocchetti alla trota salmonata e fiori di zucca

  • sabrina
  • Tagged <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/fiori-di-zucca/" rel="tag">fiori di zucca</a>, <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/gnocchi/" rel="tag">Gnocchi</a>, <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/panna/" rel="tag">panna</a>, <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/patate/" rel="tag">patate</a>, <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/trota-salmonata/" rel="tag">trota salmonata</a>Leave a comment
  • 28 Agosto 2015
  • I primi in generale sono tra le pietanze che preferisco. Comprendono una vasta gamma di tipologie e formati, stanno bene praticamente con tutto, saziano a dovere e spesso  e volentieri  risolvono il dilemma del pranzo o addirittura della cena. Questa ricetta realizzata con gnocchetti di patate fatti in casa, ha un giusto equilibrio di sapori. […]

    I primi in generale sono tra le pietanze che preferisco. Comprendono una vasta gamma di tipologie e formati, stanno bene praticamente con tutto, saziano a dovere e spesso  e volentieri  risolvono il dilemma del pranzo o addirittura della cena. Questa ricetta realizzata con gnocchetti di patate fatti in casa, ha un giusto equilibrio di sapori. La delicatezza dei fiori di zucca sposa la nota affumicata della trota ed il tutto è legato da un tocco di panna fresca.

    INGREDIENTI  PER 4 PERSONE :

    PER gli  GNOCCHI:

    • 1/2 kg di patate
    • 1 uovo intero + 1 tuorlo
    • 150 g di farina 00 + farina per la lavorazione
    • 1 presa di sale

    PER il  SUGO:

    • 1 filetto di trota salmonata
    • 15 fiori di zucca freschi
    • 200 ml di panna fresca
    • 1 noce di burro
    • 1 spicchio di aglio in camicia
    • pepe macinato fresco
    • 1/2 misurino di brodo di pesce
    • prezzemolo fresco per guarnire

    PROCEDIMENTO:

    Lavare le patate sotto l’acqua corrente per eliminare i residui di terra. Immergere le patate in una pentola di acqua fredda salata e portare a bollore. Saranno cotte quando  pungendole con una forchetta, i suoi rebbi riusciranno a penetrare con facilità. Scolare le patate, sbucciarle e schiacciarle a caldo, fino ad ottenere una purea. Lasciar intiepidire.

    Unire alle patate le uova, la presa di sale e la farina. Impastare fino a che il composto risulta omogeneo e  abbastanza compatto per poterlo lavorare.  Prelevare piccole parti dal composto e arrotolarle sulla spianatoia, fino a formare dei ” filoncini” lunghi, con un diametro di circa 2-3 cm. Tagliare piccoli frammenti con il coltello e passarli nella farina, per evitare che si attacchino.

    Rigare gli gnocchi con l’apposito strumento o facendoli scivolare sui rebbi della forchetta. Questa operazione permetterà al sugo di aderire meglio agli gnocchi. Lasciar riposare.

    Per preparare il sugo, prendere un tegame, rosolare appena lo spicchio d’aglio in camicia con  la noce di burro. Unire i fiori di zucca precedentemente lavati, asciugati,  privati del gambo e del pistillo centrale e tagliati a striscioline.  Far appassire . Intanto, a parte pulire il filetto di trota affumicata, privandolo della pelle e di eventuali spine residue. Tagliare la polpa a pezzetti e unire anche questi ai fiori di zucca con il brodo di pesce e una macinata di pepe fresco. Rosolare 2 minuti ed infine aggiungere la panna fresca, mescolare e continuare la cottura per 1 minuto.

    Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando vengono a galla sono cotti. Scolare con la schiumarola e unire direttamente al sugo, mescolare e saltare il tutto in padella a fiamma vivace per 1 minuto.

    Servire caldo con una spolverata di prezzemolo fresco, a piacere.