image_pdfimage_print

Pannocchie di mais dolce al burro

  • sabrina
  • Tagged <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/burro/" rel="tag">burro</a>, <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/pannocchie/" rel="tag">Pannocchie</a>, <a href="https://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/precotto/" rel="tag">precotto</a>Leave a comment
  • 26 Luglio 2017
  • Tempo di mais, i campi coltivati sono colmi di granoturco alto e rigoglioso. Così mentre l’estate avanza con il suo inesorabile caldo, anche le pannocchie compiono il proprio ciclo di maturazione, sempre più asciutte, dorate e prossime alla raccolta. Mentre lo osservo, mi ricordo di quante volte abbia sentito decantare le lodi delle buone ricette […]

    Tempo di mais, i campi coltivati sono colmi di granoturco alto e rigoglioso. Così mentre l’estate avanza con il suo inesorabile caldo, anche le pannocchie compiono il proprio ciclo di maturazione, sempre più asciutte, dorate e prossime alla raccolta.

    Mentre lo osservo, mi ricordo di quante volte abbia sentito decantare le lodi delle buone ricette di una volta, quando anche una cosa semplice come una pannocchia poteva essere trasformata in un piatto delizioso.

    E’ giunto il momento di provare, ma come primo tentativo, prendo una scorciatoia e acquisto al supermercato le pannocchie precotte, pronte all’uso e prive di scarto. Il resto è la ricetta più semplice che esista ma precede il piacere di afferrare con le mani una dolce pannocchia burrosa tutta da sgranocchiare come bambini pasticcioni.

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

    • 4 pannocchie precotte
    • 30 g di burro
    • sale fino
    • pepe macinato fresco

    PROCEDIMENTO:

    In un tegame antiaderente sciogliere il burro. Rosolarvi le pannocchie precotte , girandole spesso per insaporirle in modo omogeneo. Salare e pepare. Servire calde.

    CONSIGLIO: potete realizzare la stessa ricetta partendo da pannocchie fresche, avendo cura di pulirle  e cuocerle in acqua salata fino a che i chicchi risulteranno più teneri. A questo punto potrete procedere con la successiva cottura nel burro.