Focaccine di pane al Philadelphia

Una ricetta facilissima e veloce, di quelle che non serve nemmeno tirare fuori e sporcare sofisticate attrezzature da cucina!  

Quel che occorre sono solo una semplice ciotola in cui versare tutti gli ingredienti e la bilancia, giusto per essere un po’ più precisi . Seguono pochi minuti di buon impasto con le mani e eccoci li’, pronte a  cuocere il nostro pane. Se poi proprio non sapete cosa preparare per la cena, o volete uscire un po’ dagli schemi, questa è la ricetta che fa per voi.

Porterete in tavola queste focaccine semplici, morbide e golose, dal sapore delicato, che ben si adattano sia a ricette dolci che salate. Ottime anche a colazione. L’unico difetto è che una tira l’altra!

INGREDIENTI PER 6-8 FOCACCINE:

  •  250 g di farina 00
  • 100 g di formaggio spalmabile Philadelphia
  • 100 ml di acqua
  • 25 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino di sale fino (3 g)

PROCEDIMENTO:

Versare tutti gli ingredienti in una ciotola, amalgamare prima con un cucchiaio, poi proseguire a mano.

Impastare a mano per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza elastico.

L’impasto non necessita di lievitazione, per tanto potere dividere subito l’impasto in 6 o 8 pezzi, secondo la grandezza che volete realizzare e stendere ogni pallina con il matterello sulla spianatoia infarinata per uno spessore di 3-4 mm. Si tratta di un’operazione molto semplice e rapida, poiché l’impasto è davvero morbido e con un velo di farina non appiccica ne’ alle mani ne’ agli strumenti.

Scaldare un padellino antiaderente e cuocere a fiamma media una focaccine alla volta,  circa 2 minuti per lato (senza condimenti).

CONSIGLIO: Se resistete alla tentazione di mangiarle tutte, soprattutto calde appena cotte, potete congelarle e utilizzarle a colazione o come pane da tavola ogni volta che ne avrete voglia.