1

Filetto di pangasio al vapore con mandarini e sale affumicato

Stasera cena light e profumi delicati. Un filetto di pangasio cotto a vapore per conservare la morbidezza della sua polpa dal sapore neutro che ben si sposa a tutti gli ingredienti suggeriti dalla nostra fantasia e dalla stagionalità.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 4 filetti di pangasio (surgelati)
  • 4 cucchiaini di pepe rosa in grani
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 mandarini
  • sale marino affumicato
  • pepe bianco in polvere
  • olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Preparare lo stampo per la cottura a vapore, versare l’acqua sul fondo ed aggiungervi qualche foglia di rosmarino, 1 cucchiaino di pepe rosa in grani pestati grossolanamente con il mortaio e le estremità della buccia di un mandarino.

img_8296

Tagliare un mandarino a fettine sottili. Sovrapporre all’acqua la griglia di cottura, adagiarvi 2-3 fettine di mandarino, poi il filetto di pangasio decongelato, già lavato e condito con poco pepe bianco e sale marino affumicato, macinato fresco.

img_8297

Sovrapporre le restanti fette di mandarino. Chiudere il contenitore e cuocere a vapore per 6 minuti in microonde o con la modalità di cottura a vapore di cui disponete.

img_8299

Terminata la cottura aprire con cautela lo stampo e servire il filetto caldo, condito con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

img_8300

Proseguire allo stesso modo per ogni filetto di pangasio, sostituendo l’acqua e le spezie ad ogni cottura.