Verdure ripiene alla ricotta e sesamo nero.

  • sabrina
  • Tagged <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/grana/" rel="tag">grana</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/melanzane/" rel="tag">melanzane</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/parmigiano/" rel="tag">parmigiano</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/peperoni/" rel="tag">Peperoni</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/ricotta/" rel="tag">ricotta</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/ripieno/" rel="tag">ripieno</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/sesamo-nero/" rel="tag">sesamo nero</a>
  • 29 Giugno 2018
  • image_pdfimage_print

    La ricetta che voglio condividere oggi è una nuova versione tutta vegetariana per gustare le verdure ripiene.

    Ormai sembrerà chiaro che le amo, poiché le cucino davvero in tutti i modi e come sempre né preparo in quantità per poi suddividerle in tante porzioni da gustare tutto l’inverno.

    INGREDIENTI:

    •  verdure miste (per me peperoni misti e melanzane, ma andranno bene anche le zucchine, secondo il vostro gusto)
    • 250 g di ricotta
    • 80 g di grana a media stagionatura
    • 100 g di pangrattato
    • sale fino
    • pepe macinato fresco
    • 2 cucchiai colmi di sesamo nero
    • 1 uovo
    • 1 scalogno
    • olio extravergine di oliva
    • 1 spicchio di aglio

    PROCEDIMENTO:

    In una ciotola amalgamare la ricotta con il grana grattugiato, il pangrattato, un pizzico di sale, 1 uovo intero, una macinata di pepe fresco e il sesamo nero. Otterremo un impasto compatto, facilmente manipolabile, per farcire le verdure.

    image

    Farcire con il composto ottenuto le verdure precedentemente, lavate, tagliate e svuotate di una parte della polpa interna.

    image

    In un tegame ampio, far appassire a fiamma dolce lo scalogno tagliato fine con 1 filo di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio. Adagiarvi le verdure, lasciare insaporire per 1 minuto, poi aggiungere 1 bicchiere di acqua, regolare di sale e proseguire la cottura a fiamma bassa con coperchio, affinché il ripieno possa cuocere bene. Servire calde.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *