Pane rosa alla barbabietola e semi di girasole

  • sabrina
  • Tagged <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/barbabietola/" rel="tag">barbabietola</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/barbabietole/" rel="tag">Barbabietole</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/colore/" rel="tag">colore</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/girasole/" rel="tag">girasole</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/lievito-di-birra/" rel="tag">lievito di birra</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/pane/" rel="tag">Pane</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/panini/" rel="tag">panini</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/precotto/" rel="tag">precotto</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/rapa/" rel="tag">rapa</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/rape/" rel="tag">rape</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/rosa/" rel="tag">rosa</a>, <a href="http://ilpentolinosmaltato.com/index.php/tag/semi/" rel="tag">semi</a>
  • 5 Febbraio 2018
  • image_pdfimage_print

    Di recente ho avuto modo di riflettere sull’uso dei colori in cucina. Colori naturali degli ingredienti, a volve così vivi e forti da poter imprimere la loro intensità anche ad altri ingredienti dai toni più neutri.

    Così è giunto il momento di cimentarmi in nuove fantasiose preparazioni. Aspettando  la festa di SanValentino i miei occhi irrimediabilmente romantici, vedono la vita in rosa. Dalla mia cucina, con una piccola confezione di rape rosse precotte, nascono una dopo l’altra pietanze rosa e fuxia, quasi ci fosse la pantera rosa ai fornelli, con un grembiulino a forma di cuore, un cappello da chef e un vassoio di profumate pagnottelle rosa, ancora calde e fumanti. È una fiaba che comincia, è un cuore che avanza, è la mia passione per la cucina tra ingredienti polverosi e profumo di sogni!

    INGREDIENTI:

    •  150 g di barbabietole rosse precotte
    • 150 ml di latte parzialmente scremato
    • 470 g di farina 0
    • 60 ml di olio extravergine di oliva
    • 2 cucchiaini di sale fino
    • 1 cucchiaio di zucchero di canna
    • 1 cucchiaio di miele d’acacia
    • 10 g di lievito di birra in polvere
    • 3 cucchiai di semi di girasole

    PROCEDIMENTO:

    In un contenitore a pareti alte, ridurre a crema con il frullatore ad immersione le barbabietole precotte, tagliate a cubetti, con il latte e l’olio  extravergine di oliva.

    Versare l’emulsione ottenuta nel boccale dell’impastatrice ( io utilizzo la macchina del pane con il programma “impasti lievitati”), aggiungere il sale, lo zucchero, il miele.

    Per ultimi  aggiungere la farina, il lievito ed i semi di girasole. Avviare l’impastatrice.

    Dopo circa 40 minuti, avremo un impasto liscio, elastico e dal colore omogeneo. Dividerlo in piccole porzioni, formare palline compatte e con un coltello affilato inciderne la superficie a forma di croce.

    Lasciare lievitare in forno statico  a 30 gradi per circa 1 ora o fino a quando i panini avranno quasi raddoppiato il loro volume.

    Terminata la lievitazione, cuocere in forno preriscaldato  a 180 gradi in modalità statica per circa 25-30 minuti.

    Sono ottimi sia da colazione che da pasto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *